GrandVisioni guarda all’Asia con Daniele Voltini

Daniele Voltini

Daniele Voltini, amministratore delegato di Avanzi Holding (parte del gruppo GrandVision), è stato scelto per guidare la divisione asiatica GrandVision Shanghai. Seguirà la direzione operativa dell’intero progetto in Cina finalizzato a porre le basi per lo sviluppo di una piattaforma organizzativa per l’espansione futura del gruppo.

Grazie al successo raggiunto in Italia come amministratore delegato di Avanzi Holding, dal 1999 parte di GrandVision, l’italiano Daniele Voltini è stato scelto dal gruppo internazionale, già presente in oltre 40 Paesi con più di 4.000 negozi e 20.000 dipendenti, per guidarlo sul mercato asiatico con la nuova divisione GrandVision Shanghai. A partire da febbraio 2014, oltre alla nomina nel consiglio di amministrazione di GrandVision Shanghai, Voltini sarà leader del team di comando della capogruppo GrandVision BV in veste di direttore dello sviluppo del business per il mercato cinese. Al manager, classe 1965, competerà la direzione operativa dell’intero progetto in Cina finalizzato a porre le basi per lo sviluppo di una piattaforma organizzativa per l’espansione futura del gruppo. Una scelta, questa, non casuale: Voltini ha infatti seguito in prima persona per più di un anno le operazioni preliminari del progetto acquisendo una diretta conoscenza del mercato cinese. Oltre ai suoi nuovi incarichi internazionali, Daniele Voltini continuerà ad avere un ruolo nel CdA di Avanzi Holding. Alla holdin fa capo la nota insegna Ottica Avanzi, che sotto la guida del manager, iniziata a novembre del 2001, da realtà locale con 30 punti vendita e un fatturato di circa 15 milioni è diventata leader di mercato con 180 negozi, circa 1000 dipendenti e 100 milioni di euro di fatturato, registrando lo sviluppo più rilevante nel settore sia in termini di dimensioni sia in termini di notorietà del marchio. “Dopo questa lunga e splendida esperienza vissuta in Ottica Avanzi – afferma Daniele Voltini – è per me motivo di orgoglio continuare a dare il mio apporto alla crescita del gruppo in un mercato come quello cinese, che rappresenta la nuova frontiera mondiale del retail e dello sviluppo economico. Ecco perché è importante cogliere questa opportunità in maniera strategica in modo da far diventare questa promettente avventura un’operazione di grande successo”. La scelta del consiglio di amministrazione di GrandVision di nominare Daniele Voltini per un ruolo così delicato nasce dunque dalla sua esperienza personale e professionale, caratterizzata da strategie vincenti e profonda conoscenza del mercato dell’ottica, frutto di anni di esperienza sul campo e di una formazione di respiro internazionale. “Sono estremamente lieto di annunciare che Daniele Voltini ha accettato di lavorare a tempo pieno sul nuovo progetto a partire dal primo febbraio 2014 – dichiara Theo Kiesselback, amministratore delegato di GrandVision B.V. – Daniele è uno dei nostri più esperti amministratori di gruppo, che ha guidato con successo Avanzi in Italia negli ultimi 12 anni, portando l’azienda italiana da una dimensione regionale ad essere il retailer di riferimento nel mercato nazionale”. In seguito alla crescita internazionale di Daniele Voltini, da febbraio 2014 a condurre Ottica Avanzi nel mercato dell’ottica italiano saranno per un primo periodo Reiner Frank, 47 anni, direttore finanziario, e Stefano Sandri, 45 anni, direttore vendite.

Authored by: Sfefania Arcudi