INTERNET

INTERNET
Bitcoin sì o no? Ai retailer piace, alle banche no

Bitcoin sì o no? Ai retailer piace, alle banche no

Tra i temi caldi del 2013 c’è stata la rapida ascesa di Bitcoin, la valuta digitale che sta diventando sempre più popolare, nonostante la fortissima volatilità. Se al mondo istituzionale non piace molto, soprattutto per il fatto che sfugge ai tradizionali controlli, il settore retail appare più possibilista e apre ai pagamenti con la moneta virtuale.
bitcoins_1020_large_verge_medium_landscape

Tra i temi caldi del 2013 c’è stata la rapida ascesa di Bitcoin, la valuta digitale che sta diventando sempre più popolare, nonostante la fortissima volatilità. Se al mondo istituzionale non piace molto, soprattutto per il fatto che sfugge ai tradizionali controlli, il settore retail appare più possibilista e apre ai pagamenti con la moneta virtuale.

Shopping via smartphone, una realtà in crescita

Mobile-shoppingIn Italia il numero di persone che si connettono da dispositivi mobili ai siti di commercio elettronico è cresciuto di oltre il 60% nel corso dell’ultimo anno e un utente smartphone su sei ha fatto acquisti dal proprio device. E’ quanto emerge dalla ricerca comScore MobiLens, che ha analizzato cinque mercati europei (Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito) da giugno ad agosto 2013. Se il mercato che mostra il maggiore tasso di crescita è quello spagnolo, con un incremento del 66,5% e un totale di quasi 3,3 milioni di utenti di smartphone che accedono a siti retail, l’Italia è al secondo posto con un tasso di crescita del 61,3% e quasi 5,6 milioni di visitatori (di questi l’89% ha acquistato online da mobile).

E’ online il magazine della ricerca, energia e sviluppo

LogoResMagazine.102512È online Res Magazine, il webmagazine della Ricerca di Sistema. Promosso dalla Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico, il nuovo strumento di comunicazione vuole essere un punto di riferimento per informare cittadini, tecnici e operatori circa i risultati della R&S finanziata mediante il pagamento in bolletta della componente tariffaria A5. Dal nuovo Piano Triennale della Ricerca di Sistema 2012 – 2014 ai contratti di ricerca con partnership pubblico-private, dagli edifici a “energia quasi zero” al fondo di garanzia per il teleriscaldamento e l’efficienza energetica, dalle scuole a basso consumo e alto comfort alla bioclimatica. Il primo numero del magazine si concentra sul presente e sulle prospettive delle sfide poste dalle necessità di innovazione in campo energetico.