Italia Startup Visa: meno burocrazia, più impresa

Il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi

Il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi

Italia Startup Visa is the Italian Government’s policy to attract innovative entrepreneurs from all over the world. It provides a streamlined process for non-EU talents to launch innovative startups in Italy.

Italia Startup Visa è il programma del Governo italiano per attirare imprenditori con idee innovative da tutte le parti del mondo. Tramite un processo rapido i talenti non europei possono lanciare startup innovative in Italia.


————————————————————————————————————————————–

Ridurre la burocrazia in Italia per rilanciare il settore industriale e, soprattutto, promuovere lo sviluppo di società nuove e innovative. E’ nato per questo Italia Startup Visa, il programma realizzato in collaborazione con il ministero degli Affari esteri e pensato per rendere più snelle e veloci le procedure per gli imprenditori stranieri, in particolare quelli al di fuori dell’Unione Europea, che vogliono avviare una startup nel nostro Paese. Un unico Comitato tecnico del Mise si occuperà della procedura di concessione del visto d’ingresso per lavoro autonomo, rendendo più facile per i cittadini dei Paesi extra-Ue avviare una startup innovativa in Italia. Proprio questa è la novità maggiore: il Comitato tecnico, insediato presso il Ministero dello sviluppo economico, sarà composto da rappresentanti di associazioni riconosciute e qualificate, a valenza nazionale e fortemente legate all’universo delle startup. Si occuperà di valutare, entro 30 giorni, le domande che dovranno essere accompagnate dalle informazioni sull’idea, il modello di business ipotizzato, la tipologia di prodotto o servizio da sviluppare e il mercato di riferimento. La procedura sarà ancora più rapida nel caso in cui una società abbia già un incubatore certificato disposto ad accoglierla nella propria struttura. Il requisito base per potere essere prese in considerazione è avere a disposizione almeno 50.000 euro di capitale iniziale da usare per sviluppare la startup e i suoi servizi. “Italia Startup Visa nasce per incrementare la capacità di attrazione del nostro Paese facendo leva sulla crescente mobilità delle intelligenze e degli imprenditori innovativi su scala globale”, ha detto il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi.

Authored by: Sfefania Arcudi